COLLECTING PEOPLE / serie inversa

margaria

SILVIA MARGARIA

martedi 16 dicembre 2014

ore 18:00

TRAM DIOGENE
Rotonda di Corso Regio Parco e Corso Verona, TORINO

Al Tram Diogene riparte il ciclo di incontri della nuova stagione di Collecting People/serie inversa. Ospite di questo appuntamento del programma, attraverso il quale Progetto Diogene effettua una ricognizione sulle
pratiche artistiche in via di consolidamento sul territorio piemontese, sarà l’artista Silvia Margaria (1985 – Savigliano, Cuneo).
La sua ricerca si concentra sulla sovrapposizione, con formalizzazioni che tendono alla narrazione e all’isolamento, all’intimo e al sociale. La sovrapposizione è una ricerca dell’impurità, del non-a-fuoco, ma anche una volontà di unione che crea, però, vertigine e spaesamento. I frammenti da sovrapporre sono scelti tra una miriade di immagini e oggetti accumulati nel tempo, una collezione che cresce quotidianamente; una raccolta effettuata con l’intento morale di preservare i ricordi altrui, cercando di dare nuova vita al passato modificando, assemblando e
stratificando.
L’uso di materiali spesso recuperati nei mercatini o per strada, la profonda attrazione per le forme fuori moda e la nostalgia del passato, rendono i lavori inevitabilmente e volontariamente obsoleti, «perché è nel fuori moda che cresce la possibilità della reinvenzione e del rinnovamento; è nell’obsoleto che trovo la giusta traduzione per quello che Barthes chiama ‘senso ottuso’; qualcosa che ha a che fare con i giochi di parole, il banale, le buffonerie, il futile, il posticcio e il feticcio, ma che esprime molto bene quell’emozione, che designa semplicemente quello che si ama, è un’emozione-valore, una valutazione».

Silvia Margaria nasce a Savigliano (Cn) nel 1985. Nel 2010 consegue la Laurea di II livello presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. Passa i successivi tre anni a catalogare e ispezionare pellicole all’archivio film della Cineteca del Museo Nazionale del Cinema di Torino. Tra le mostre collettive si segnalano Genius Loci, 2006 (Racconigi – CN); Scogliere, 2008 (Torino – Firenze); Ars Captiva Horror vacui horror pleni, 2009 (Torino); Printing New Worlds, 2014 (Galleria Opere Scelte, Torino); The Others Fair – spazio Autofocus 6, menzione speciale al concorso, 2014 (Torino).

Read more

RESIDENZA BIVACCOURBANO_R 2013/2014

diogenebivaccourbano02

PESCE KHETE Fast dunkel, she says 9 novembre ore 10:00 Barriera, via Crescentino 25, Torino Colazione in Barriera 2014, giunta all’ottava edizione, ospita la mostra di Pesce Khete, curata da Progetto Diogene La mostra dal titolo Fast dunkel, she says dell’italo-svizzero Pesce Khete, è nata nell’ambito della settima edizione del programma di residenza torinese Bivaccourbano_R […]

Read more

Diogene Lab

banner-diogenelab

Rules & Feelings Omaggio al Quadrato Nero 27 novembre ore 18:00 via Modena 43/E, Torino Giovedì 27 Novembre ore 18:00, presso lo studio Diogene in via Modena 43/E, inaugura Rules & feelings, mostra degli elaborati del workshop realizzato da Diogene Lab, in collaborazione con l’artista Jaimini Patel, per i ragazzi della classe 2°I della scuola Secondaria di […]

Read more

QUATTRO APPUNTAMENTI PER IL WEEKEND DELLE ARTI CONTEMPORANEE

diogenebivaccourbano

TORINO – In concomitanza con il weekend delle Arti Contemporanee e Artissima – Fiera internazionale d’arte contemporanea – che si terranno in città dal 7 al 9 novembre 2014, Progetto Diogene è lieto di annunciare al pubblico il calendario delle proprie attività. ______ ARTISSIMA / MUSEI IN MOSTRA Sezione interna alla fiera dedicata a musei, fondazioni e […]

Read more

RESIDENZA BIVACCOURBANO_R 2014

diogenebivaccourbano-patel-150

L’inglese Jaimini Patel, classe 1974, è stata proclamata vincitrice dell’ottava edizione di Diogene Bivaccourbano_R 2014, bando di concorso internazionale indetto da Progetto Diogene a sostegno della ricerca artistica da svolgersi nel territorio torinese. La selezione è stata effettuata da una commissione composta dagli artisti di Progetto Diogene (Franco Ariaudo, Andrea Caretto, Manuele Cerutti, Luca Luciano, […]

Read more