Warning: Missing argument 2 for wpdb::prepare(), called in /web/htdocs/www.progettodiogene.eu/home/DEV/wp-content/themes/brainstorm/functions/sidebars.php on line 70 and defined in /web/htdocs/www.progettodiogene.eu/home/DEV/wp-includes/wp-db.php on line 1247
Curriculum - Progetto Diogene

Curriculum

GIORGIO ANDREOTTA CALO’
Nato nel 1979 a Venezia, vive e lavora tra Venezia e Amsterdam / Born in 1979 in Venice, he lives and works between Venezia and Amsterdam.

Attualmente in Italia la galleria di riferimento di Giorgio Andreotta Calò è / At the moment in Italy Giorgio Andreotta Calò is represented by ZERO…, Milano (vedi Art SynToMi)

Formazione / Education
2009-2010
Residenza presso Rijksakademie van beeldende kunsten, Amsterdam.
2006
FAR Fondazione Antonio Ratti, XII Corso Superiore d’Arti Visive, visiting professor: Marjetica Potrc.
2003-2004
Scholarship, KHB KunstHochSchule, Berlin.
1999-2005
Accademia di Belle Arti, Venezia.

Premi / Awards
2009
Premio LUM per l’arte contemporanea, Bari.
Borsa di studio amici del Castello di Rivoli (finalista).
VII edizione Premio Furla per l’Arte (selezionato da / selected by Chus Martinez e / and Andrea Viliani).
2007
Premio Marco Magnani, Sassari.
2002
Biennale di scultura europea, Venezia / Madrid.

Interventi, performance e progetti personali selezionati / Selected interventions, performances and projects
2010
Monumento ai caduti / Bologna, nell’ambito di / part of On – Luci di pubblica piazza, Bologna (a cura di / curated by Martina Angelotti, Anna De Manincor).
2009
Open Ateliers 2009, Rijksakademie van beeldende kunsten, Amsterdam.
Civica 1989-2009. Celebration. Institution. Critique, Fondazione Galleria Civica – Centro di Ricerca sulla Contemporaneità, sedi varie / different venues, Trento (a cura di / curated by Andrea Viliani).
2008
Atto Terzo. Volver, ZERO…, Milano.
Beirut-Tripoli(cammino di 4 giorni, 98 km, lungo la vecchia linea ferroviaria costiera del Libano / 4 days trek along the old coast railway of Lebanon).
Il Prodigioso Cristo di Limpias(cammino di 75 giorni, 1600 km, attraverso Francia, Spagna e Portogallo / 75 days trek through France, Spain and Portugal).
2007
SEI, Premio Marco Magnani, ex Ospedale Psichiatrico Rizzeddu, Sassari (a cura di / curated by Mara Ambrozic).
Diogene-bivaccourbano, Lungo Dora Savona, Torino (a cura di / curated by Diogene).
Osservatorio, laguna sud di Venezia / Venice South lagoon.
2006
Volver, interferencia 06, Rambla del Raval; Hangar – Center for Contemporary Art, Barcellona (con / with Piero Boncompagno, Peter Furlan).
Dal Tramonto all’Alba, XXII International Festival Sarajevska Zima, Torre del Parlamento Bosniaco, Sarajevo.
2005
IT, XII BJCEM Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo, Castel Sant’Elmo, Napoli.
2003-04
Sunset Boulevard, uno studio dell’opera di Gordon Matta-Clark, edificio abbandonato nella zona dell’Arsenale, Venezia.

Mostre collettive selezionate / Selected group shows
2010
SI – Sindrome Italiana, Magasin – Centre National d’Art Contemporain de Grenoble (a cura di / curated by Yves Aupetitallot).
2009
Not created by a human hand, Wilfried Lentz, Rotterdam.
Le mois italien: la différence, Centre d’Art Bastille, Grenoble.
Italian Open, Annette Gelink Gallery, Amsterdam.
NOCTURNES. Giovani artisti italiani sulla facciata di Museion, Museion – Museum für moderne und zeitgenössische Kunst / Museo d’arte moderna e contemporanea, Bozen / Bolzano (a cura di / curated by Eva Fabbris).
Collezione FRAC Piemonte, Cittadellarte – Fondazione Pistoletto, Biella.
Premio LUM per l’arte contemporanea, Bari.
2008
KABUL 3000 (love among the cabbages), ZERO…, Milano.
Dai tempo al tempo, Palazzo Re Rebaudengo, Guarene d’Alba (CN) (a cura di / curated by Joseph del Pesco, Fiona Parry, Pelin Uran).
UOVO open office, Rosenthal Garage, Basilea (a cura di / curated by Luca Cerizza).
2007
Spritz Time!, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia (a cura di / curated by Milovan Farronato).
Open studios, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia.
Paesaggi metropolitani, MLAC – Museo Laboratorio Arte Contemporanea, La Sapienza Università di Roma.
Transition, Cultural Center of Rijeka, Rijeka / Fiume.
2006
Every revolution is a trow of dice, Loggia della Mercanzia, Genova (a cura di / curated by Elvira Vannini).
Fragmented show, XII Corso Superiore di Arti Visive, Fondazione Antonio Ratti, Fabbrica del Vapore, Careof, Viafarini, Milano (a cura di / curated by Anna Daneri, Roberto Pinto, Cesare Pietroiusti (con / with Timea Anita Oravecz).
Senza fine, Palazzo Fogazzaro, Vicenza (a cura di / curated by Eva Fabbris).
New Liberalistic Pleasure, Galleria Biagiotti, Firenze.
Tende a infinito, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia.
Bad boys / Bad girls, Galleria Ganes Pratt, Ljubljana.
2005
Doppio sogno – Collateral -05, PAN Palazzo delle Arti di Napoli, Napoli.
Quotidiana 05, Museo Civico al Santo, Padova (a cura di / curated by Virginia Baradel, Guido Bartorelli, Stefania Schiavon).*
MOMO, Galleria Galica, Milano (a cura di / curated by Luca Massimo Barbero; progetto Crash in progress).
2004
Building, Galleria Il Contemporaneo, Mestre (VE).
Empowerment, Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, Villa Bombrini, Genova (a cura di / curatedby Marco Scotini).
2003
Dafne, Spazio Thetis, Venezia (progetto Crash in progress).
Gemine Muse, Galleria Internazionale di Arte Moderna di Ca’ Pesaro, Venezia (progetto Crash in progress).
87ma collettiva, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia (progetto Crash in progress).
Haushalten, Galerie Pankow, Berlin.

* Mostra con catalogo o altra pubblicazione. / Exhibition catalogue or brochure.