Warning: Missing argument 2 for wpdb::prepare(), called in /web/htdocs/www.progettodiogene.eu/home/DEV/wp-content/themes/brainstorm/functions/sidebars.php on line 70 and defined in /web/htdocs/www.progettodiogene.eu/home/DEV/wp-includes/wp-db.php on line 1247
NUOVI CITTADINI | FILIPPO LEONARDI - Progetto Diogene

NUOVI CITTADINI | FILIPPO LEONARDI

banner_filippoleonardi_

NUOVI CITTADINI | Filippo Leonardi

Martedì 29 ottobre 2019, h. 18.30

Tram Diogene. Rotonda Corso Regio Parco / Corso Verona, Torino

Nell’autunno 2019 Diogene dà il via al progetto Nuovi Cittadini, una serie di incontri pubblici durante i quali è presentata la ricerca di artisti che hanno recentemente scelto di vivere e lavorare nella città di Torino. Il Tram Diogene accoglie i racconti delle esperienze di alcuni “nuovi cittadini” attraversando interrogativi e possibilità, scelte e resistenze; un modo per presentare gli artisti alla città ed indagare il delicato rapporto tra la stanzialità e la mobilità dell’artista contemporaneo.
In occasione del “circuito cittadino” di Nesxt Independent Art Festival, Diogene presenta il secondo appuntamento di Nuovi Cittadini, ospitando l’artista catanese Filippo Leonardi.

Filippo Leonardi nasce a Catania nel 1970 e lavora tra Catania e Torino. Diplomato in pittura all’Accademia di Belle Arti di Catania, nel 1999 frequenta il Corso Superiore di Arti Visive delle Fondazione Antonio Ratti di Como (visiting professor Haim Steinbach) e nel 2000 il Corso d’Alta Formazione Artistica presso l’Associazione per l’Arte Contemporanea Zerynthia di Roma. Nel 2001 è in residenza presso l’Ateliers d’Artistes de la Ville de Marseille in Francia. Nel 2002 comincia la sua attività espositiva e la collaborazione di lavoro con la galleria Gianluca Collica di Catania.
Esplorando il concetto di identità e il rapporto tra arte e natura, il lavoro di Filippo Leonardi si sviluppa in ‘cicli’ di opere (installazioni, sculture, video e interventi partecipativi) che affrontano diversi aspetti di uno stesso concetto: il guardare al mondo con uno sguardo non esclusivamente antropocentrico, riconoscendo la prospettiva distinta della natura (non umana): animali e piante.
Tra le principali mostre personali ricordiamo: Nostalgia solare – Galleria collicaligreggi, Catania (2018); Flora plastica, Five Years, Londra (2017), La visione dell’onnivoro – Bocs, Catania (2016); Freevolo – Pigeon in residence, Marselleria, Milano (2013); Freevolo, Galleria collicaligreggi, Catania (2012);Senza ragione, Galleria Gianluca Collica, Catania (2007); Più nessuna danza, Scenario Pubblico, Catania (2007).
Tra le mostre collettive: Diritto al futuro, MISP, San Pietroburgo, Russia, (2017); Due South, Delaware Contemporary, Wilmington, U.S.A., (2017); Madeinfilandia, Arezzo (2017); Lalalart, Studi festival, studio Longo, Milano (2016); Bicycle Wheels, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Siracusa (2016); Film Night Scary Movies, Five Years, Londra (2016); Etna rêverie, Vigneti Primaterra, Randazzo (2016); Un titolo senza, Fondazione Brodbek, Catania; A sicilian walk, Fabbriche Chiaramontane, Agrigento (2015); InNatural, Madeinfilanda, Arezzo (2015); Fama/Fame, ASC Gallery Window Space, Londra (2015); A sicilian walk, Fabriche Ciaramontane, Agrigento (2015); Les oiseaux, La Gaîté Lyrique, Parigi (2013); Internaturalità, PAV-Parco Arte Vivente, Torino (2013); Kataunas, Galleria Meno Parkas- Kaunas, Kaunas (2008); Empowerment, Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce, Genova (2004); Big Social Game –  Biennale Internazionale Arte Giovane, Torino (2002).

Nuovi Cittadini/Filippo Leonardi fa parte di NESXT Independent Art Festival: scopri il programma su www.nesxt.org/nesxt-edizione-2019
#nesxt #independent

fb-profilo-2019

Comment on this post